A Ginevra debutta la MG3, la prima full hybrid della casa
lunedì 26 Febbraio 2024

(Adnkronos) – MG va avanti nell'espansione della sua gamma nell'ottica di coprire la fascia più ampia della clientela europea. Ha fatto così il suo debutto al Salone di Ginevra la MG3, una citycar di segmento B, tecnologicamente avanzata, che propone sin dal suo lancio tre allestimenti, tutti accomunati dal nuovissimo powertrain Hybrid+, dove il segno più indica una batteria più grande e un motore elettrico più potente. La MG3 è spinta da un motore a benzina da 1,5 litri da 75 kW (102CV) a ciclo Atkinson e da un motore elettrico da ben 100 kW (136CV), ma il sistema è sostenuto anche da un generatore separato che consente di ottimizzare il recupero in frenata. Con una potenza di sistema fino a 143 kW (197CV), la MG3 Hybrid+ offre consumi combinati pari a 4,4 l/100 km ed emissioni di 100 g/km di CO2. La batteria da 1,83 kWh consente un'elevata autonomia di guida in modalità solo elettrica, aumentando notevolmente l’efficienza. Secondo MG questo sistema rende la 3 il modello ibrido di segmento B con l'accelerazione più rapida della categoria, con un valore di 8 secondi nell’intervallo da 0 a 100 km/h. In autostrada, poi, la ripresa da 80 a 120 km/h viene coperta in soli 5 secondi. La city-car del marchio inglese (controllato dai cinesi di Saic) punta poi alla 'tranquillità' dei clienti con la garanzia di sette anni/150.000 km di serie.Il motore termico è abbinato a un cambio automatico a tre rapporti, mentre in marcia è possibile scegliere tra tre modalità di guida: Eco, Standard e Sport.  All'interno della MG3 – che si preannuncia spazioso nonostante la lunghezza contenuta in 4,11 metri – spicca il cockpit a doppio schermo: infatti il guidatore ha a disposizione uno schermo digitale da 7 pollici e un sistema di infotainment centrale con display touch da 10,25 pollici. Gli ingegneri MG – spiega la casa – hanno lavorato molto sulla grafica e sulla reattività dei due schermi, mentre sulla console centrale è stata mantenuta una serie di controlli con tasti a pianoforte per massimizzare la sicurezza e la praticità durante la guida. La MG3 arriva con tre varianti per i clienti europei: Standard, Comfort e Luxury, tutti contraddistinti da una dotazione di livello superiore e dai più avanzati sistemi di assistenza alla guida (ADAS).  “Con MG3 Hybrid+ abbiamo la possibilità di riscrivere un importante capitolo di tecnologia. Arriviamo sul mercato con il primo ibrido MG, un full hybrid che definiamo + (plus) non per vezzo ma perché alza nettamente l’asticella di una tecnologia che nel nostro mercato ha raggiunto livelli incredibili e continua a crescere.” Questo il commento di Andrea Bartolomeo – Vice President e Country Manager di SAIC Motor Italy che aggiunge ”MG3 Hybrid+ è una city car dai contenuti straordinari anche per il value for money, best in class”. —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Leggi anche…

Inaugurata la prima edizione di Vicenza Classic Car Show

(Adnkronos) - Sono aperte le porte dei Padiglioni della Fiera di Vicenza-IEG per accogliere il pubblico della prima edizione di Vicenza Classic Car Show.  La cerimonia di inaugurazione è stata moderata da Marco Cecchini, Business Development Manager Italy & UE –...