Call of Duty: Warzone Mobile sbarca su iOS e Android
venerdì 22 Marzo 2024

(Adnkronos) – Call of Duty: Warzone Mobile è ora disponibile gratuitamente per iOS e Android. Il suo arrivo è stato accolto con entusiasmo dalla comunità globale, come testimoniato dal superamento dei 50 milioni di pre-registrazioni ancor prima del lancio. Il gioco si distingue per la sua offerta ricca e variegata: due mappe Battle Royale su larga scala, Verdansk e Rebirth Island, che segnano il ritorno alle origini e l'evoluzione del genere, rispettivamente. Verdansk, la mappa che ha debuttato con Warzone nel 2020, ritorna in formato mobile per offrire battaglie fino a 120 giocatori. Allo stesso modo, Rebirth Island propone un'esperienza più frenetica e concentrata, con una modalità Ritorno che coinvolge 48 giocatori. Non mancano, inoltre, le classiche modalità multigiocatore che hanno reso celebre Call of Duty, permettendo ai giocatori di cimentarsi in azioni rapide e tattiche attraverso mappe leggendarie come Shipment, Shoot House e Scrapyard. Uno degli aspetti più innovativi di Call of Duty: Warzone Mobile risiede nella sua capacità di integrarsi perfettamente con le versioni console e PC di Call of Duty: Warzone e Call of Duty: Modern Warfare III. Grazie a un sistema di progressione condiviso, i giocatori possono continuare a sviluppare il loro profilo e le loro armi su qualsiasi piattaforma. Inoltre, l'accesso tramite ID Activision assicura che tutti i contenuti acquisiti siano disponibili su tutte le piattaforme, creando un ecosistema Call of Duty unificato. La compatibilità con controller di qualità, come il Backbone One e i controller wireless per Xbox e PlayStation, eleva ulteriormente l'esperienza di gioco, offrendo ai giocatori la possibilità di immergersi completamente nel mondo di Call of Duty con il comfort e la precisione tipici delle console. Per celebrare il lancio, il 22 marzo darà il via all'evento Operazione: Day Zero, un'occasione unica per la community di collaborare e sbloccare ricompense collettive e individuali. Questa iniziativa dimostra l'impegno degli sviluppatori nel mantenere viva l'esperienza di gioco, coinvolgendo i giocatori in sfide comuni che rafforzano il senso di appartenenza alla community di Warzone Mobile. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Leggi anche…