Kate Middleton e il cancro, le ipotesi del chirurgo
venerdì 22 Marzo 2024

(Adnkronos) – L'annuncio è arrivato con un video in cui la stessa principessa Kate ha rivelato al mondo che ha un cancro e sta affrontando una chemioterapia. Succede dopo che a gennaio Kensington Palace aveva ufficialmente dato notizia dell'intervento di chirurgia addominale al quale era stata sottoposta, definendo improbabile che tornasse agli impegni pubblici prima di Pasqua. Cosa può essere successo? Prova ad analizzare la situazione all'Adnkronos Salute il chirurgo Marco Antonio Zappa, super esperto di chirurgia oncologica e laparoscopica.
 "Al di là delle considerazioni che si possono fare – riflette lo specialista che in autunno curò Fedez per il sanguinamento di due ulcere – ci sono delle percentuali in cui si operano pazienti per dei grossi polipi non asportabili endoscopicamente, che magari all'esame endoscopico hanno rivelato trattarsi di cellule atipiche e non ancora neoplastiche. Poi però una volta mandato ad esaminare l'esame istologico in totale, si vede che risulta essere un adenocarcinoma dell'intestino". "Se la principessa fa la chemioterapia è molto probabile che ci siano anche dei linfonodi interessati. Noi non sappiamo dove abbia il tumore la principessa e, se seguiamo il suo video, lei dice che è stata operata e poi è risultato essere un tumore. Seguendo questa linea, potrebbe essere stata operata quindi per un polipo con cellule atipiche che occludeva l'intestino e, una volta resecato, si è accertato che si è trattato di un adenocarcinoma probabilmente con linfonodi" interessati.  L'annuncio della principessa del Galles Catherine arriva dopo settimane di speculazioni sulla sua salute. In passato, fra le varie ipotesi, una in particolare era stata più volte citata, quella di una diverticolite acuta. "Anche questa è un'ipotesi – ragiona Zappa, considerato un'eccellenza italiana nel settore – La diverticolite acuta molte volte provoca una stenosi dell'intestino e quindi necessita di intervento chirurgico. Può darsi che lei sia stata operata per diverticolite e poi dopo nell'esame istologico sia emerso che era invece un tumore, probabilmente del sigma, perché i diverticoli nel 90% dei casi si formano nel sigma", in questa parte del colon. "Quindi questa è un'altra ipotesi possibile". Quanto al tempo di recupero e al percorso che si prospetta ora per la principessa, "impossibile dirlo, ovviamente", conclude Zappa. "Noi non abbiamo idea di che tumore sia e di che grado di gravità. I tumori si distinguono" e si classificano "in base alle dimensioni (indicatore che viene citato con la lettera T), a un parametro che si indica con n e che sono i linfonodi, e al grading, cioè al grado di gravità. Noi non abbiamo nessuna notizia su questo. Si può ipotizzare che, se fa la chemioterapia, qualche linfonodo sia interessato ed essendo una donna di giovane età la chemioterapia è anche profilattica", cioè ha un valore preventivo.
  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Leggi anche…

Imprese, Sergio Liberatore è il nuovo ceo di Homnya

(Adnkronos) - Homnya, società del Gruppo Consulcesi, azienda data-marketing media company, è lieta di annunciare la nomina di Sergio Liberatore a nuovo amministratore delegato. “Con una carriera ricca di successi e una profonda esperienza nel campo delle lifescience -...