Smartphone, mercato sempre in evoluzione: 13 mln di ricerche su Trovaprezzi.it nel 2023
giovedì 21 Marzo 2024

(Adnkronos) – Sono circa 13 milioni le ricerche effettuate su Trovaprezzi.it nel 2023 per cercare gli smartphone top di gamma ed i modelli preferiti dai giovani. Nonostante le avversità del periodo recente, segnato da ritardi nella produzione dovuti alla pandemia e dall'aumento dell'inflazione, il mercato degli smartphone è sempre in evoluzione, sottolineano gli analisti. Nel 2023 le ricerche di smartphone su Trovaprezzi.it hanno quasi raggiunto quota 13 milioni e il picco è stato rilevato nel mese di novembre (oltre 1 milione e 500 mila ricerche) in occasione del mese di sconti legato al Black Friday. Per quanto riguarda la sfida Android vs Apple, nel 2023 a fronte di quasi 10 milioni di ricerche legate al mondo Android, sono state poco più di 3 milioni le ricerche relative al mondo Apple. Stando alla ricerca, inoltre, nel 2024, i produttori stanno cercando di distinguersi puntando a soluzioni innovative, con processori sempre più potenti e fotocamere ad altissima risoluzione, integrate con l'Ai per agevolare una nuova quotidianità. Questa tendenza, però, ha riportato in auge anche gli smartphone della precedente generazione, ora più convenienti, arricchendo così le opzioni di scelta dei consumatori italiani. Non è un caso che gli smartphone più cercati nei primi mesi del 2024 (gennaio e febbraio), come emerge dal nuovo Osservatorio Trovaprezzi.it, sono, da una parte il Samsung Galaxy S23 (la generazione precedente) e dall’altra l’iPhone 15 e l’iPhone 15 Pro Max (l’ultima generazione di melafonini).  Entrando più nel dettaglio, considerando solo i top di gamma la situazione cambia solo in parte: al primo posto si posiziona l’iPhone 15 Pro Max, seguito dal Samsung Galaxy S24 Ultra e dall’iPhone 15 Pro. È interessante notare come nel 2024 il consumatore tipo di questi smartphone di fascia alta sia tendenzialmente uomo (69% contro 31%) e giovane (nel 27% dei casi ha tra i 25 e i 34 anni mentre nel 24% dei casi tra i 18 e i 24). Oltre la metà degli utenti, quindi, ha tra i 18 e i 34 anni: questo pubblico, che comprende sia la generazione Z che i Millennial, è generalmente più orientato all'adozione di nuove tecnologie e tende a dare grande valore alle ultime innovazioni e al prestigio del brand. Minore interesse, invece, emerge nelle fasce di età più mature, specie oltre i 54 anni, per le quali gli smartphone di fascia alta (oltre i 1.000 euro) non rappresenterebbero una necessità.  Tra gli smartphone di fascia media (300 – 1.000 euro) il podio è costituito da iPhone 15 (al primo posto), Samsung Galaxy S23 e iPhone 13. Il profilo di consumatore interessato a questo genere di smartphone è molto simile quello relativo ai top di gamma, anche se in questo caso cresce il numero di donne interessate (35%). Infine, analizzando gli smartphone di fascia bassa (sotto i 300 euro), troviamo il Samsung Galaxy A54, seguito dal Samsung Galaxy A34 e dallo Xiaomi Redmi Note 13 Pro (per la prima volta sul podio, un brand differente da Samsung e Apple). Per quanto riguarda i territori più attivi nella ricerca online troviamo un maggior interesse per la tecnologia in generale al Nord rispetto al resto della penisola. Tuttavia, Sardegna, Campania e Puglia fanno eccezione a questa tendenza, indicando che ci sono significativi interessi verso gli smartphone anche nel Sud e Isole, si legge ancora nella ricerca.  —lavoro/datiwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Leggi anche…