Telepass, ora possibile pagare pedaggio mezzi pesanti in Slovacchia
martedì 12 Marzo 2024

(Adnkronos) – Novità per i clienti Telepass: infatti grazie alla certificazione locale nel sistema Eets (European Electronic Tolling Service) dal 15 marzo i veicoli pesanti con a bordo il dispositivo Telepass SAT potranno pagare il pedaggio sull’intera rete stradale a pagamento in Slovacchia, grazie alla collaborazione con il toll charger NDS. Sale così a 16 il numero di Paesi europei in cui Telepass offre il servizio di pagamento per i mezzi pesanti e per i bus. La società del Gruppo Mundys, si sottolinea in una nota, si afferma come il primo operatore di pagamento del pedaggio in Europa per i veicoli pesanti. È possibile attivare il servizio di pagamento delle autostrade e superstrade slovacche tramite i partner commerciali Telepass presenti in tutta Europa. Il servizio è disponibile per i dispositivi satellitari SAT e, nei prossimi mesi, sarà esteso agli apparati Arianna2.  “La Slovacchia costituisce un mercato chiave per il mondo dell’autotrasporto perché è un’area strategica che collega i flussi di trasporti europei tra Est e Ovest. Stiamo fornendo una soluzione agli autotrasportatori non solo slovacchi, ma di tutta Europa, attraverso un unico dispositivo interoperabile in grado di facilitare i passaggi tra più Paesi. Con la certificazione in Slovacchia, Telepass conferma la sua missione di semplificare gli spostamenti delle persone e delle merci in Europa, facilitando i flussi tra più Paesi attraverso un unico dispositivo interoperabile” – dichiara Francesco Maria Cenci, Head of Head of Italy & Eu Tolling di Telepass.  Dal 12 al 15 marzo, Telepass è presente con l’offerta dedicata al comparto dell’autotrasporto e della logistica a LetExpo, la principale fiera del trasporto e della logistica sostenibili promossa da ALIS-Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile. Al centro delle soluzioni presentate, oltre al dispositivo satellitare “Telepass SAT” K1 , i servizi a valore aggiunto della piattaforma di telematica per la gestione della flotta, che consente il monitoraggio attento dei consumi, l’accesso ai dati in modo centralizzato e un’assistenza stradale premium in tutta Europa. —sostenibilitawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Leggi anche…

Emissioni globali: le aziende più inquinanti del Pianeta

(Adnkronos) - Per poter accelerare concretamente nella riduzione delle emissioni globali servirebbe l'impegno di tutti, dai singoli cittadini alle istituzioni e, soprattutto, quello delle grandi aziende. Purtroppo invece si assiste ad un preoccupante stallo...