Trump, la procura di New York si prepara al sequestro dei beni dell’ex presidente
giovedì 21 Marzo 2024

(Adnkronos) –
La procura di New York si prepara al possibile sequestro di beni immobiliari dell'ex presidente americano Donald Trump. La sentenza del processo per frode è stata depositata presso la contea di Westchester, dove il tycoon possiede un resort per il gioco del golf e una proprietà nota come Seven Springs, riferisce la Cnn. I passi della procura sono stati presi in relazione alla cauzione di 464 milioni fissata dal giudice Arthur Engeron nel processo per frode a New York. Trump ha ora solo quattro giorni per trovare la somma. Ma i suoi legali hanno già fatto sapere di non riuscire a trovare una società assicuratrice in grado di garantire la cauzione. La sentenza è stata anche depositata a New York dove l'ex presidente possiede la Trump Tower e altre proprietà. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Leggi anche…